giovedì 3 maggio 2012

UN POST PIENO DI COLORI

E' o non è un blog di cucina, direte voi. Ma le ricette dove sono? Sì lo so, ma quando i giorni scorrono e ci si dimentica persino di mangiare non si ha certo voglia di pensare, cucinare e fotografare un piatto, perché se e quando ci si mette a tavola è solo perché davvero il corpo è stanco e richiede carburante. Però quello non è "mangiare", quello è solo nutrirsi per poter andare avanti. 
Ma se lo stomaco è vuoto non è altrettanto per gli occhi, quelli hanno vagato, hanno pianto, si sono chiusi a fessura per non vedere la pioggia o per proteggersi dal sole, si sono arricchiti di immagini e colori, di rosa di rosso, di grigio e di nero, di bianco e di luce. A volte sono stati ad ascoltare il silenzio, lo hanno osservato da un lato con la pazienza di un vecchio seduto sull'uscio, altre volte hanno guizzato folli, con le pupille strette strette perché volevano gridare. 

Si chiedevano quali frutti sarebbero nati da quei fiori così belli nel mio giardino segreto ed è stata una sorpresa inattesa sapere che quest'estate avrò delle pesche tutte mie, un piccolo frutteto personale sconosciuto a tutti quanti, che mi permetterà di fare marmellate da gustare in inverno, al caldo di casa e che conserveranno tutto il sapore del sole di questa estate che presto, sono sicura, scoppierà. 



























Si chiedevano chi si nascondeva nel tronco quel giorno, e che ha fatto capolino per farmelo sapere in tutta la sua bellezza...un attimo e basta, per lasciarsi ammirare, e poi via. Non preoccuparti, sei al sicuro, so solamente io dove ti nascondi e grazie, piccola creatura meravigliosa, per esserti fidata di me

E tra il verde impossibile ecco chi mi ha cercata: era lei col suo rosso prepotente e grossa come non mai -perfetta direi- che mi ha guardata in faccia e mi ha esplorata tutta camminando impercettibile su di me più e più volte.



Loro lo sanno che non potrei mai fargli del male, sono la Regina in quel Regno incantato, di piante e di fiori, di coccinelle ramarri e merli. Ed io entro nel "buco" in punta di piedi dicendo grazie per questa bellezza e mostrando tutto il RISPETTO che merita.

Con chi mi vive accanto, ogni giorno, nel bene e nel male...






Dico grazie a tutte voi, che siete passate a farmi forza, vi siete preoccupate per me e ancora state qui a leggere delle mie follie...dall'angolino in cui mi ero rifugiata vi ho lette in silenzio, ogni giorno. 


P.S. Solo è ancora con me, si vede che si è trovato bene nella sua nuova dimora.



Ho imparato a sognare 
Quando inizi a scoprire 
Che ogni sogno 
Ti porta più in là 
Cavalcando aquiloni, 
Oltre muri e confini 
Ho imparato a sognare da là 
Quando tutte le scuse, 
Per giocare son buone 
Quando tutta la vita 
E' una bella canzone 
C'era chi era incapace a sognare 
E chi sognava già 



CHE SE CADO UNA VOLTA 
UNA VOLTA CADRO'
E DA TERRA DA LI' M'ALZERO'!!!!!


( "Ho imparato a sognare" Negrita )




Cantata dalla Mannoia però ha tutto un altro perché...



32 commenti:

  1. L'incanto si mostra agli occhi di chi sa osservare, dolce Celeste. Come il tuo giardino insegna, nulla può essere più forte della vita- e come quel pesco tu sboccerai ancora, sarai dolce guardando il cielo e leggera come una coccinella.. l'inverno passerà e sarà primavera anche per te. Ti abbraccio forte, proprio forte, perchè so cosa significa sentire ciò che provi... le nuvole ti aspettano, tu che porti il nome delle loro tinte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Ely,davvero,mi hai scritto delle gran belle parole, e ora che sono nel letto sento le spalle leggere e la schiena stirata... E il respiro di Nebbia che veglia su di me. Buonanotte

      Elimina
    2. Riposa bene, cara stella. Buonanotte a te... e inizia ad aggiungere nuovi sogni e nuove speranze... che saranno presto tua nuova gioia. Un bacio dal cuore

      Elimina
  2. ciao tesoro... mi chiedevo quando ti saresti fatta viva, non ti chiederò cos'è successo perchè penso tu lo voglia dire a chi ti pare ma qualsiasi cosa sia spero che tu riesca a trovare conforto e vorrei "sentirti" di nuovo serena come prima, vorrei "sentirti sorridere" per il momento ti abbraccio forte forte e ti mando un bacione!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima,grazie tante, ti tranquillizzo dicendoti che non e' niente che non sia successo a tutti, un periodo un po' così diciamo...ho solo tanta voglia di star bene. E imparerò. Ti ho letta sai, tu e tutte le tue frangipane, mi hai fatta sorridere, ti era presa proprio la smania eh? Sei stata brava. Un abbraccio, buonanotte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello averti strappato un sorriso!!!! bello sapere che c'eri anche se non ti vedevo!!! buona notte cara

      Elimina
  4. non so cosa ti è successo ma lo stupore e la meraviglia davanti alla natura sono sempre positivi, le foto sono bellissime!!! ti abbraccio :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca, la Natura è sempre capace di lasciarmi a bocca aperta e osservandola con l'animo limpido è capace di regalarti delle immagini che ho avuto la fortuna di catturare. Ah complimenti per la tua vittoria all'MTC :)

      Elimina
  5. Ciao Celeste! che post meraviglioso... E' quasi un svegliarsi dal torpore... il fiore che sboccia e dara' i suoi frutti... il ramarro verde speranza ... la coccinella portafotuna... tutte cose belle:-) e il tuo fidato amico e' stupendo! il posto in cui sei e' quasi magico sembra che voglia darti tutti segnali positivi:-) per me la natura e' sempre un miracolo da guardare, sentire e toccare! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì cara Ombretta, quel posto è davvero ma davvero magico. Grazie...

      Elimina
  6. oh Celeste, sono felice di leggerti e mi fa molto piacere vedere dei progressi.
    Non importa se nel blog di cucina non ci sono ricette, questo è il nostro angolino e possiamo sfogarci come meglio crediamo.
    Hai fatto delle foto meravigliose, a volte solo la natura piò darci la forza che cerchiamo. Dolcissimo Nebbia e quella foto è stupenda, me lo spupazzerei di baci.
    Un abbraccio forte mia cara Celeste
    sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabina e grazie per le tue parole di oggi e dell'altra volta, è bello sapere che ci sono delle persone che apprezzano e capiscono ancora la bellezza di certe immagini. E vedere i nostri piccoli che stanno bene, come Nebbia mentre si morde il suo legno o la tua Elsa che si gode il sole sulla spiaggia è un piacere estremo per l'animo. Un abbraccio

      Elimina
  7. Ohi, non mi ero accorta del tuo momento no! Spero stia passando, dalle belle foto si direbbe di si ;-)
    Ma si! prenditi una pausa dalla cucina...io lo faccio spesso!
    Esci e sdraiati nell'erba appena nata con il sole in faccia e...ricarica le pile!

    Ma quant'è bello il tuo cagnolone!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti Eli, mi son presa solo una pausa :)
      Grazie, i complimenti sulle foto mi fanno davvero tanto piacere perché sono momenti miei, specialmente in quel posto, che custodisco gelosamente nel cuore e negli occhi. Poterli condividere con voi ha molto valore per me.

      Nebbia sì, è speciale :)

      Elimina
  8. Ciao, così mi piaci e quelle 2 coccinelle porteranno fortuna, tanta fortuna perchè tu sai cogliere le cose, sai "vederle" e non solo "guardarle". Hai fatto una scelta coraggiosa cheha aperto ,anzi spalancato la porta del futuro, di uno splendido futuro...Un bacione e carezza a Nebbia suonatore di "batteria/divano ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero proprio Libera, con tutta me stessa.

      Quando vuoi ti farà un concerto in diretta, tutto per te ;)

      Elimina
  9. Eccomi...io, per fortuna, non ho bisogno di sapere le tue "cose" leggendoti dal blog...ma sai bene che ti seguo anche da qui...perchè quello che scrivi è molto bello e profondo e mi fa sentire orgogliosa di essere la tua amica...
    Sono sicura che presto starai meglio ed io farò di tutto per fare in modo che questo accada...le foto e quello che hai scritto in questo post mi piace veramente molto...aspetto però molto presto di essere di nuovo la tua cavia per i tuoi buonissimi piatti...Ti voglio bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eli menomale che ci sei.
      Prometto che mi rimetto all'opera quanto prima...ma quel risotto agli asparagi di ieri sera era buono, no? ;)
      Ti voglio bene anch'io, tantissimo.

      Elimina
    2. Il risotto di ieri sera era buonissimo!!! Ma io aspetto le tue invenzioni!!! Buonanotte e sogni d'oro!! A domani.

      Elimina
  10. Mi danza il cuore a leggerti mentre ti penso in quel luogo, a vivere così intensamente delle tue emozioni e a riposarti dalle tue battaglie. Belle o brutte, è comunque vita, linfa dei sogni. Non smettere mai. Un abbraccio da qui...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora che fai, me li porti quei fantastici gnocchetti? :)
      Sono le battaglie con noi stessi le più dure da vincere.
      Ma hai ragione, eccome, è VITA!!
      Grazie...un abbraccio anche a te

      Elimina
  11. Meravigliose queste foto, sei stata bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, vedessi com'erano belli tutti i soggetti dal vivo :)

      Elimina
  12. Ciao Celeste!!!!!! Che belle le tue foto, sono davvero piene di colori!!!!!! Brava!!!!

    RispondiElimina
  13. Celesteeeee!! Fidati, la primavera è esplosa e presto arriverà anche l'estate e le tue pesche saranno pronte ed il tuo cuore pure. Quando cadi ti rialzi sempre più forte ;) un abbraccio enorme..questa notte dormirò nella cameretta di me bambina :) la canzone del giorno è "per non rallentare" dei Cappello a Cilindro ! Un abbraccio enormeeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vado subito a sentirla. Bello dormire nel proprio lettino, anche a me quando capita di farlo fa sempre uno strano effetto, a volte vorrei tornare a quei tempi là, come dicemmo entrambe qualche post fa, però è bello guardare avanti, crescere e imparare dalla vita, sempre. Ma tu quando torni a 1600?

      Elimina
  14. Queste foto sono bellissime, sopratutto il cane!

    RispondiElimina
  15. Ciao Celeste! Le coccinelle sono di buon auspicio e portano fortuna! Te ne auguro tanta e altrettanta primavera nel cuore!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Che belle immagini, mi piacciono tanto le coccinelle, non quanto Nebbia, naturalmente!!!!!!!!!!!!Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  17. Queste foto sono bellissime, il vedere quello che la natura ci offre è stupendo!Nebbia è un amore, troppo tenero e tu sei meravigliosa ad mostrarci tutto ciò! Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Oh cara non sapevo avessi avuto un periodaccio! :( Mi spiace tantissimo!!
    cmq il tuo muso peloso é stupendo, chissà come si divertirebbe con Mr GEIDO :) Dovremmo organizzare un'uscita lago! ahahaahha folli con cani.

    RispondiElimina
  19. gianna giannini12 agosto 2012 17:30

    Ciao Celeste, sei veramente brava, complimenti. un abbraccio Gianna

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...